Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

I selfie milionari delle bellissime

Basta pubblicità occulta. (nella foto: Chiara Ferragni)

di Andrea Sperelli |

Vita un po’ più complicata per le bellissime che hanno milioni di followers su Instagram e altri social network. Tutto sembra che sia cominciato con una foto, un po’ sfacciata, di Selena Gomez: un primo piano mentre sta per bere una Coca Cola, Non ci sono prove che quell’immagine sia stata pagata dalla casa di Atlanta, ma le autorità americane hanno detto comunque basta. Da ora in avanti dovrà compatire la scritta che si tratta di pubblicità e non di immagini di vita vissuta, di selfie, come si usa dire.

Anche l’antitrust italiano ha spedito lettere alle più famose influencer (così si chiamano), pregandole di piantarla. E infatti alcune hanno cominciato sotto certe immagini a mettere l’hashtag #ad oppure #advertising.

Insomma, un po’di trasparenza anche per le bellissime del web, come Chiara Ferragni e Belen Rodriguez. Se fino a ieri essere influencer era facile e rendeva anche dei soldi facili (bastava farsi fotografare accanto a un nuovo modello di auto o a una borsa e il gioco era fatto) da adesso diventerà un po’ più complicato.

Ma nemmeno tanto. Che ci sia l’avvertenza che si tratta di pubblicità e non di vita interessa alle autorità, ma non ai milioni di followers delle loro adorate.

Insomma, non cambia quasi niente. Il fisco, forse, avrà qualcosa da dire.