Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

L'eleganza romantica di Erdem

Dal 2 novembre in commercio nella catena H&M la collezione firmata dal giovane stilista. Che per la prima volta debutta nel menswear. 

di Redazione |

 

È uno degli stilisti preferiti da Kate Middleton, che ha spesso indossato i suoi capi in occasioni ufficiali e cerimonie. Abiti molto riconoscibili: prevalenza di motivi floreali, abbondanza di dettagli e ricami, forme eleganti e importanti, una chiara ispirazione al passato e un immancabile tocco di romanticismo. Il nome Erdem è noto soprattutto presso un pubblico di nicchia. Sue clienti affezionate sono anche Gwyneth Paltrow, Cate Blanchett, Michelle Willimas, Marion Cotilard, Anne Hathaway, Emma Stone. Ora che ha avviato una collaborazione con il brand svedese H&M, per lo stilista è arrivato il momento della popolarità.  

Nato in Canada, a Montreal, da padre turco e madre inglese, il giovane Erdem Moralioglu ha debuttato nella moda poco più di 10 anni fa partendo da Londra, dove ha studiato fashion al Royal College of Art. Terminati gli studi nel 2003, dopo una breve esperienza a New York presso Diane von Fustenberg, nel 2005 è tornato a Londra dove ha lanciato l’etichetta che porta il suo nome: ERDEM. È uno dei pochi stilisti della sua generazione che ha saputo affermarsi mantenendo la propria indipendenza. L’anno scorso il suo giro d’affari è cresciuto di quasi il 20 per cento con un fatturato che ha sfiorato i 13 milioni di sterline. La maggior parte del suo business arriva dagli Stati Uniti, dove ha corner nei principali department store, da Barneys New York a Saks Fifth Avenue, ma sta pensando anche a un monomarca negli States dopo quello aperto a Londra un paio di anni fa, nel quartiere di Mayfair. In crescita anche il fatturato che proviene dal suo sito di e-commerce (erdem.com).  

Ora lo stilista è pronto per un nuovo salto verso il successo aprendo la sua etichetta a una fetta sempre più ampia di pubblico. Dopo Kenzo e Versace, la catena svedese lo ha voluto per una capsule collection che si preannuncia da tutto esaurito nonostante prezzi sopra la media rispetto a quelli di solito applicati da H&M (il pezzo più caro costerà 199 euro). La collezione sarà in commercio dal prossimo 2 novembre con un lancio a livello mondiale in tutti i paesi in cui è presente H&M. Abiti lunghi con motivi floreali, camicie con pizzo e volant, pull a trecce, cappotti a quadri dai tessuti morbidi offrono un’impronta precisa dell’eleganza sofisticata e senza tempo che porta la firma di Erdem. Ma c’è anche un’altra novità. Lo stilista ha infatti debuttato per l’occasione anche nel menswear con la sua prima collezione uomo disegnata appositamente per H&M, altrettanto accurata e raffinata nelle linee e nei tessuti.