Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

BasicNet rileva Sebago

Il brand americano di calzature sportive e da barca passa nelle mani della società torinese, già proprietaria, tra gli altri, di Superga e K-way,  

di Redazione |

Sebago diventa italiana. Le famose calzature sportive e da barca passano nelle mani della torinese BasicNet, che allarga così il proprio portafoglio di brand che già include Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, Superga, K-Way, Sabelt e Briko.

Attraverso la controllata Tos, la società fondata e guidata da Marco Boglione ha infatti rilevato per 14,25 milioni di dollari (circa 12 milioni di euro) il marchio Sebago dall’americana Wolverine World Wide, società quotata alla borsa di New York.

«Sebago è un marchio ideale per la BasicNet: classico, sportivo, iconico e molto ben conosciuto in tutto il mondo» ha commentato Boglione, precisando che l’operazione rappresenta «una bella opportunità per la rete globale dei nostri licenziatari sia commerciali sia industriali».
 
BasicNet e Wolverine hanno anche sottoscritto un accordo di collaborazione valido fino alla fine dell'anno per realizzare una fase di transizione coordinata a beneficio della clientela internazionale del marchio Sebago, fondato nel 1946 e attualmente distribuito in 90 Paesi nel mondo e che vede tra i propri fan anche Kate Middleton. 

Quotata in Borsa dal 1999, BasicNet ha archiviato il primo semestre del 2017 con ricavi consolidati in aumento del 3,5 percento a quota 372,9 milioni di euro.