Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

  • Il governo ristretto

    Una democrazia di due persone. Decidono tutto Salvini e di Maio. Gli altri girano per bar e trattorie.

    di Giuseppe Turani |

  • Legittima difesa

    L'unica cosa che sappiamo del dopo elezioni è che bisognerebbe mandare a casa Salvini e Di Maio.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo eterno

    Fare una crisi dopo le elezioni è molto rischioso, tanto per Salvini quanto per Di Maio.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo dei balordi

    Spendono soldi nostri come se non ci fosse un domani. Ormai siamo vicini al collasso.

    di Giuseppe Turani |

  • Il caporale di latta

    Da almeno dieci giorni prende solo calci nel sedere, da tutti e soprattutto dagli alleati. Ma non capisce.

    di Giuseppe Turani |

  • 'O guappo 'e cartone

    Minaccia di far saltare la Commissione di Bruxelles dopo le elezioni. Ma nessuno gli crede. Più facile pensare che sia diventato un po' matto.

    di Giuseppe Turani |

  • No alla repubblica del Nord Est

    Salvini vuole più autonomia per le "sue" regioni. Ma sono troppo razzisti, meglio di no.

    di Giuseppe Turani |

  • L'inferno di Salvini

    Vuole disperatamente palazzo Chigi, ma non ha idee su cosa fare.

    di Giuseppe Turani |

  • I tesori del vecchio Pd

    E' pieno di gente di valore internazionale, ma gli italiani preferiscono fanzcazzisti e segretarie aziendali di Lecce.

    di Giuseppe Turani |

  • L'esercito delle fake news

    Sono almeno 20 le redazioni clandestine che producono le notizie false. Centinaia di persone. Chi paga? E con quali soldi?

    di G.T. |

  • Viva il cardinale

    E' stata una bella provocazione, ordinata direttamente dal Santo padre.

    di G.T. |

  • Addio a un amico

    Gianni de Michelis: intelligente, fuori dal coro, coltissimo.

    di Giuseppe Turani |

  • Quel ciula di Salvini

    Si comporta come un vincente, ma sta perdendo tutte le battaglie. Nessuna idea e nessuna visione.

    di Giuseppe Turani |

  • Lombardia corrotta, nazione infetta

    Più potere alle regioni? Troppo facili prede di affaristi e maneggioni. Forse serve un passo indietro. Il Pd la smetta di copiare i 5 stelle.

    di Giuseppe Turani |

  • Manicomio Italia

    La crescita non c'è. In compenso dilagano violenza e corruzione. E' il cambiamento.

    di Giuseppe Turani |

  • La grande illusione

    Il governo sta distribuendo una ricchezza immaginaria. Mentre il vero problema è far ripartire la produttività. 

    di Giuseppe Turani |

  • Di Maio, l'ultima corsa

    Nelle prossime elezioni europee il Movimento si gioca tutto: potrebbe anche scomparire.  

    di Giuseppe Turani |

  • Due irresponsabili

    Salvini e Di Maio continuano nella folle distribuzione di un benessere che non c'è. 

    di Giuseppe Turani |

  • Don Mattia contro Salvini

    Il parroco di Nonantola è salito a bordo della Mare Jonio. Solo per dire messa. In realtà per testimoniare la diversità della Chiesa.

    di G.T. |

  • Tutti a casa

    La questione vera non è Siri, ma la prossima legge di stabilità, per la quale servono almeno 50 miliardi. 

    di Giuseppe Turani |