Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Pubblicità

Primo Piano

  • Abbattere il Partito del Pil

    Al Movimento stanno sulle scatole gli imprenditori che distribuiscono lavoro e stipendi invece di reddito di cittadinanza a debito.

    di G.T. |

  • Piccole elemosine

    A settembre avevano affermato di aver sconfitto la povertà, oggi distribuiscono piccoli oboli. Pasticcioni seriali.

    di Giuseppe Turani |

  • Grillini su Marte

    Le sconfitte di Giggino si moltiplicano e nei sondaggi il Movimento scende.

    di Giuseppe Turani |

  • "Andate a cagare"

    Salvini e Di Maio si sono arresi perché in Europa si sono trovati tutti i paesi dell'Eurogruppo contro. La base comincia a protestare.

    di Giuseppe Turani |

  • L'eredità avvelenata

    Fra un anno misure come reddito di cittadinanza e quota 100 possono andare a regime. Con i conti che esplodono.

    di Fabio Colasanti |

  • Niente è a posto

    Già oggi, ci sono 7 miliardi in meno da spendere. Ma non è ancora finita.

    di Giuseppe Turani |

  • No manovra, no party

    Finora approvata solo carta straccia, i conti veri non ci sono.

    di Giuseppe Turani |

  • La fine è nota

    I populisti non sono la soluzione: vivere bene con i soldi degli altri non si può fare.

    di Giuseppe Turani |

  • Scalfari e Renzi

    Anche il fondatore di Repubblica ossessionato dal senatore di Firenze.

    di Ernesto Trotta |

  • La tempesta di merda

    E' la lunga crisi economica a aver lanciato i populisti e sovranisti. L'errore di bocciare la riforma costituzionale.

    di Giuseppe Turani |

  • Maledetta burocrazia

    Migliaia di nuovi posti di lavoro bloccati dalle scartoffie. (Foto: lavori al Terzo valico)

    di Giuseppe Turani |

  • La generosità recessiva

    Quando lo Stato regala soldi sembrano tutti più ricchi, in realtà stanno diventando tutti più poveri.

    di Giuseppe Turani |

  • Il ballo dei topolini

    Quota 100 e reddito di cittadinanza perdono valore ogni giorno, sempre più fantasmi. Ma i due fanno finta di niente.

    di Giuseppe Turani |

  • Le sciampiste se ne vanno

    Mancano i soldi, le promesse rimangono promesse. Bruxelles vince, i mercati festeggiano.

    di Giuseppe Turani |

  • Mille cantieri contro la recessione

    Ci sono migliaia di opere pubbliche già finanziate, ma bloccate dalla burocrazia: liberarle. E mandare i bersaglieri a presidiare la Tav.

    di Giuseppe Turani |

  • Una recessione per due

    Salvini e Di Maio fanno finta di non vedere che qui sta andando tutto a rotoli. Ma ormai i loro piani sono da buttare.

    di Giuseppe Turani |

  • Pil negativo nel terzo trimestre

    Tra luglio e settembre l'economia italiana è arretrata dello 0,1 per cento. Ponendo fine a 14 trimestri consecutivi di crescita. 

    di Redazione |

  • Il ministro della paura

    A febbraio-marzo Salvini caccia i 5 stelle dal governo. Poi, lui a palazzo Chigi.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo dei cialtroni

    Si tenta di far credere che l'Italia sia un paese in rovina, ma è falso. Lo credono solo i 5 stelle e Travaglio.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo è morto

    La manovra va rovesciata: così è recessiva. Si finisce in un disastro. Salvini staccherà la spina.

    di Giuseppe Turani |

  • Il reddito di litiganza

    Il 30 per cento dell'intera somma stanziata andrebbe in una sola regione: la Campania.

    di Giuseppe Turani |