Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

L'eleganza del pigiama

Linee morbide, colori sgargianti, fantasie chic, a kimono o con i bottoni: così diventa un capo da giorno.  

di Redazione |

Nella foto un'immagine del pigiama party organizzato l'anno scorso a Los Angeles da Dolce & Gabbana


Dalla tuta al pigiama il passo è breve. Dopo il boom dell’abbigliamento sportivo – con linee dedicate all'activewear da parte dei brand del lusso come Philipp Plein, ma anche dai big dell’intimo come Victoria’s SecretI – lo street style cavalca un’altra tendenza che fa discutere e che dovrebbe esplodere nella primavera-estate 2017, quella di usare il pigiama come normale capo di abbigliamento durante tutto la giornata, quindi anche per uscire.

Nei campus americani durante i week end il pigiama è di uso comune tra i giovani studenti. Ma la moda sta dilagando anche fuori dalle università a stelle e strisce. Un trend emergente che sta conquistando le nuove generazioni, sempre meno sensibili all’abbigliamento formale e sempre più abituate a indossare capi dal taglio ampio e confortevole.

Insomma, comodi ma con stile. Perché i pigiami non sono certo quelli tristi in maglina indossati da Bridget Jones ma diventano capi eleganti da usare per un viaggio in aereo o per un party in giardino, adatti anche per un cocktail o perfino un matrimonio. Colori sgargianti, stampe chic, a righe o in tinta unita, linee morbide, allacciato come un kimono o con quattro bottoni e un colletto piccolo profilato: a ognuno il suo pigiama style. D’altronde le star di Hollywood, da Jessica Alba a Selena Gomez, lo hanno sdoganato già dalla scorsa estate.

Una nicchia di mercato che anche le maison del lusso, tra cui Gucci, Lanvin, Celine, Givenchy, Alexander Wang, Dolce & Gabbana, hanno deciso di cavalcare e lo conferma il pigiama party organizzato l’anno scorso a Los Angeles, nel fine settimana prima della notte degli Oscar, proprio dal duo di stilisti italiani. Certo, in questo caso i pigiami sono in tessuti preziosi come la seta e con prezzi sopra i 1.000 dollari, uno sfizio che in pochi potranno permettersi. Per tutti gli altri, però, non mancano versioni alla portata di portafogli meno ricchi con ampia scelta tra camicie e pantaloni in stile pigiama che i più glamour potranno indossare per uscire. Certi di catturare l’attenzione.