Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Ricavi Moncler verso quota 1 miliardo

Obiettivo ragionevole dopo i conti in crescita a doppia cifra dei primi nove mesi dell'anno.

di Redazione |

 

In foto un’immagine della sfilata Moncler Gamma Rouge Runway alla Paris Fashion Week Womenswear 2016/2017

 

Un altro trimestre, il terzo consecutivo, in crescita a doppia cifra per Moncler, che continua a beneficiare di una forte espansione in tutte le aree geografiche in cui è presente. A questo punto il gruppo ritiene “ragionevole” l’obiettivo di raggiungere a fine anno il target di un miliardo di ricavi, come ha precisato in una conferenza call con gli analisti il direttore finanziario Luciano Santel, confermando che il quarto trimestre è iniziato bene.

Nei primi nove mesi il gruppo guidato da Remo Ruffini ha realizzato un incremento del fatturato consolidato del 14 per cento rispetto a un anno prima, a tassi di cambio correnti e costanti, portando il giro d’affari a 639,3 milioni di euro. Il dato è in linea con le attese degli analisti. A guidare le vendite sono stati i mercati internazionali. La parte del leone è stata realizzata da Asia e Resto del Mondo dove il fatturato nei primi nove mesi è salito su base annua del 27 per cento a cambi correnti a 216 milioni. Bene anche l’area Emea con un +7 per cento a 203,8 milioni e le Americhe con un +17 per cento a 109,7 milioni. In Italia in giro d’affari ha segnato un lieve aumento del 2 per cento a 109,6 milioni.

«Segnali molto buoni continuano ad arrivare dai nostri consumatori per le collezioni autunno-inverno 2016/2017» ha commentato il presidente e CEO del gruppo, Remo Ruffini. Moncler è in continua espansione e ha da poco inaugurato nuove boutique tra cui quelle di Londra, Seul e in Madison Avenue a New York. Altre tre aperture importanti sono previste entro la fine dell’anno. «Seppure il contesto macroeconomico e politico permanga incerto e volatile e imponga a tutti noi ancora più selettività e attenzione al futuro, rimango convinto – ha dichiarato Ruffini – che Moncler potrà continuare a registrare ottimi risultati».