Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Re Giorgio primo anche sui social

Termina con successo il progetto internazionale su Facebook We Armani Jeans realizzato con Adglow.

di Redazione |

Al fine di potenziare la shopping experience dei suoi clienti, Armani Jeans ha deciso di realizzare We Armani Jeans, un progetto di comunicazione originale ed innovativo che ha voluto coinvolgere gli utenti di Facebook tramite un test della personalità volto a far scoprire loro quale fosse il proprio profilo tra gli 11 disponibili, corrispondenti ad ognuna delle lettere che compongono il brand Armani Jeans.

Il progetto social, realizzato sotto l’attenta regia di Adglow, uno dei principali Marketing Partner di Facebook, Instagram e Twitter a livello globale, ha coinvolto 14 Paesi tra Europa, Stati Uniti ed Asia ed è stato incentrato sulla collezione primavera-estate 2016.

Per stimolare la partecipazione degli utenti, è stato deciso di fare leva sia su una meccanica di intrattenimento e condivisione sia su un’attività di couponing. Infatti, tramite la condivisione del risultato del test su Facebook e sul wall del sito web We Armani Jeans, l’utente ha ricevuto via email un buono sconto per l’acquisto, sia negli store sia nel sito eCommerce, della maglietta personalizzata con l’iniziale del tipo di personalità ottenuto dal test.

I risultati della campagna sono stati notevoli: reach 14 milioni di utenti unici, 1,1 milioni di click al sito web e oltre 70 mila nuovi leads con un costo medio per lead minore di 1,50 euro. Inoltre grazie alla campagna sono state raccolte preziose informazioni in ognuno dei 14 mercati coinvolti in merito ai target di persone che hanno apprezzato Armani Jeans e l’iniziativa, unito all’aver creato una community internazionale di ben 70 mila nominativi.

«Il progetto We Armani Jeans su Facebook  commenta Maurizio Boneschi, Sales Director di Adglow Italia  dimostra come sia sempre più importante puntare su modalità di comunicazione brillanti ed innovative per catturare l’attenzione e coinvolgere vasti pubblici di persone sempre più attive ma anche distratte da molteplici stimoli pubblicitari. Grazie alla costante collaborazione con il team di Armani abbiamo offerto la nostra consulenza sia nella definizione della strategia di pianificazione che nell’attività di ottimizzazione della campagna, avvalendoci della nostra esperienza internazionale sui social maturata con importanti brand del Fashion. Insieme alle nostre evolute soluzioni tecnologiche di ottimizzazione abbiamo potuto garantire i migliori risultati rispetto agli obiettivi richiesti dal cliente di awareness, engagement e leads».

Nel dettaglio, la campagna di promozione dell’iniziativa su Facebook è stata strutturata con pianificazioni profilate in geotarget rispetto alla presenza sul territorio degli store Armani Jeans, su audience molto affini al brand e al tipo di comunicazione. Mentre i formati utilizzati, declinati in molteplici creatività, sono stati il Page Post Link Ad e il Carousel con copy in lingua per ognuno dei 14 paesi.

«Ritengo – conclude Maurizio Boneschi – che la ricetta per realizzare una campagna di così grande successo sia basata su tre ingredienti principali: un brillante progetto di marketing da parte del cliente, un contenuto creativo di impatto e coinvolgente per i target di riferimento e infine una mirata strategia di pianificazione unita ad una efficace esecuzione. La campagna We Armani Jeans è un primo importante successo, ma stiamo già sviluppando con il team di Armani nuove attività di comunicazione per provare a battere questo record».