Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Lo stile senza età di Armani

Già disponibile nelle boutique la nuova collezione The New Normal, una selezione dei capi che hanno fatto la storia della maison. 

di Redazione |

All’età di 81 anni, e dopo 40 anni di carriera nella moda dove si è affermato come uno degli stilisti più originali e apprezzati, Giorgio Armani continua a stupire per la sua capacità innovativa. Nelle stesse ore in cui sulle passerelle di Parigi va in scena la sua attesa collezione di haute couture Armani Privé, parte la capsule collection The New Normal dedicata alla primavera/estate 2016.

La collezione ready to wear, giunta alla sua seconda stagione e già disponibile nelle boutique, trae ispirazione dalle linee classiche e pulite, sofisticate e mai banali, che hanno fatto la storia della maison. Abiti e accessori per una donna affermata e ricercata, “la cui vita non è dominata dai trend ma dai sentimenti”, come spiega lo stesso Armani. Che precisa: “Ho voluto creare capi essenziali e concisi in grado di racchiudere 40 anni di stile e che hanno resistito alla prova del tempo”.

La campagna porta la firma di Peter Lindbergh e vede come protagoniste quattro super modelle, non a caso tra i 40 e i 50 anni: Nadja Auremann, Stella Tennant, Eva Herzigova (nella foto) e Yasmin Le Bon. “Ho voluto quattro donne iconiche dalla forte personalità per dimostrare che la bellezza femminile non ha età”, ha commentato lo stilista piacentino. Spiegando inoltre di aver scelto Lindbergh dietro la macchina fotografica “perché le sue foto sono senza tempo e vicine alla vita reale”.

D’altronde l’obiettivo, come ha spiegato lo stesso Armani, era immortalare abiti che esaltano “un’eleganza naturale e intramontabile ma anche la normalità della vita di tutti i giorni” e questo giustifica la scelta di ricorrere a foto in bianco e nero.

Archiviato il 2015 con conti in crescita e un fatturato giunto a 2,635 miliardi, il 3,7 per cento in più rispetto all’anno precedente, e chiusa con successo da pochi giorni la settimana milanese dedicata alla moda maschile per l’autunno/inverno 2016, la maison continua a pensare alle nuove sfide. Tra cui la possibilità di un nuovo quartier generale per Armani Casa nei locali di Corso Venezia 14 a Milano, storico indirizzo di De Padova: uno spazio di oltre 2000 metri quadrati su più piani e con numerose vetrine, a due passi dal quadrilatero della moda.