Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Moda e Design

  • H&M chiude 4 negozi in Italia

    La decisione è legata alla sostenibilità economica di questi specifici punti vendita, spiega il gruppo svedese. Che conferma di voler crescere in Italia.

    di Redazione |

  • Riflettori su Giles Deacon

    In passato ha lavorato per Gucci e Ungaro e ha vestito attrici importanti. Ma è salito alla ribalta dopo aver firmato l'abito di nozze di Pippa Middleton. 

    di Redazione |

  • Le cravatte Marinella sbarcano a Roma

    L'inagurazione di un monomarca nella capitale è l'occasione per il lancio di un nuovo profumo e di una linea di borse da donna.

    di Redazione |

  • Burberry, anno di transizione

    Il calo della sterlina salva i conti dell'esercizio. Prosegue il piano di rilancio. In attesa dell'arrivo, a luglio, del nuovo ceo Marco Gobbetti.

    di Redazione |

  • Luxottica dice addio a Wall Street

    Scambi ridotti e costi di gestione troppo alti. In vista del matrimonio con Essilor, il gruppo lascia la Borsa americana.

    di Redazione |

  • L'Italia domina la top 100 del lusso

    26 le aziende italiane nella classifica di Deloitte. E sono anche le più dinamiche in termini di crescita del fatturato. 

    di Redazione |

  • Abercrombie verso la cessione

    Il gruppo americano starebbe lavorando con una banca d'affari per trovare un acquirente.  

    di Redazione |

  • Il lusso torna a correre

    Risultati trimestrali superiori alle attese e acquisizioni hanno rimesso in moto il settore. Che si lascia alle spalle un 2016 in frenata. 

    di Redazione |

  • Coach rileva Kate Spade

    Il gruppo americano investe 2,4 miliardi di dollari per rilevare il brand newyorkese di abbigliamento e accessori.

    di Redazione |

  • Moda / Il 2017 parte bene

    In Italia il fatturato è cresciuto dell'1,8 per cento nei primi tre mesi. Nel 2016 la crescita era stata dell'1 per cento. 

    di redazione |

  • Negli Usa Adidas batte Nike

    Conti superiore alle attese nel primo trimestre e nuovo record in Borsa: così il gruppo tedesco incalza la rivale americana.

    di Redazione |

  • La Rinascente compie 100 anni

    Una mostra a Palazzo Reale celebra l'anniversario. Negli ultimi dieci anni il gruppo ha aumentato di 4 volte il giro d'affari. 

    di Redazione |

  • Tempo di Cruise Collection

    Gucci a Firenze e Prada a Milano. Anche l'Italia protagonista delle sfilate ready-to-wear dei big della moda.

    di Redazione |

  • Cina e pelletteria spingono Hermès

    Nel primo trimestre le vendite sono salite dell'11,2 per cento, oltre le attese. Ma il gruppo lascia invariate le stime per l'intero esercizio. 

    di Redazione |

  • Risultati stellari per Gucci

    Ha chiuso il migliore trimestre degli ultimi vent'anni trainando i conti della controllante Kering. Merito della rivoluzione di Alessandro Michele.  

    di Redazione |

  • Arnault sale al 100% di Dior

    Attraverso una complessa operazione finanziaria, il brand entra nel portafoglio LVMH mentre il magnate francese esce definitivamente da Hermès.

    di Redazione |

  • Furla si rafforza in Australia

    In attesa della quotazione, nel 2018, il gruppo bolognese spinge sull'internazionalizzazione. 

    di Redazione |

  • Moncler investe sulla crescita

    Dopo un 2016 eccezionale (+18 per cento i ricavi), il gruppo punta a rafforzare la struttura aziendale. 

    di Redazione |

  • Zalando cresce a doppia cifra

    Nel primo trimestre ricavi in aumento tra il 22 e il 24 per cento. Frena però la redditività.

    di redazione |

  • Prada ottimista sul 2017

    L'intervento sui costi sta delineando un'azienda più snella e efficiente che sta andando verso una crescita sostenibile. 

    di Redazione |

  • Stefanel, cinque anni per il rilancio

    Il gruppo evita il fallimento e cede la maggioranza a un fondo inglese. Che pensa a un nuovo posizionamento del brand per risanare la società.

    di Redazione |