Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Primo Piano

  • Solo un idiota...

    Solo un'idiota uccide il cammello che gli serve per attraversare il deserto.

    di Giuseppe Turani |

  • Spread in pre-allarme

    Sfiorata quota 300, stabilmente sopra quota 280. Prima era sotto 150.

    di G.T. |

  • La sfiducia che arriva da Genova

    Da un lato si chiede un maggior ruolo per lo Stato, dall'altro si manifesta sfiducia verso la pubblica amministrazione.

    di Fabio Colasanti |

  • Absolute beginners

    Così il"Times" di Londra ha definito il nostro governo, desideroso di manette subito e comunque.

    di Giuseppe Turani |

  • Persino un normale cretino...

    Di Maio non capisce che il problema più urgente non è punire i Benetton, ma ricostruire il ponte, vitale per Genova e per l'economia italiana.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo degli sciacalli

    A Genova hanno detto ogni sorta di bugie, sono andati oltre ogni legge, hanno tentato in tutti i modi di aizzare l'odio sociale, la loro vera e unica specialità. Vanno eliminati.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo dei cialtroni

    A Genova hanno detto ogni sorta di bugie, sono andati oltre ogni legge, hanno tentato in tutti i modi di aizzare l'odio sociale, la loro vera e unica specialità. Vanno eliminati.

    di Giuseppe Turani |

  • Gli idioti perfetti

    Esibizione sgangherata del governo sulla tragedia di Genova. Le responsabilità le accerta la magistratura, non i ministri. I ministri devono ricostruire e aiutare la gente.

    di Giuseppe Turani |

  • Il tardo medioevo è arrivato

    L'opposizione indiscriminata alla tecnologia e alle scienza non ci aiuta a andare avanti. (Nella foto: cantiere Tav in Val di Susa)

    di Ernesto Trotta |

  • L'Italia dei No

    Già cinque anni fa era stato denunciato il possibile crollo del Ponte Morandi di Genova. Ma la questione era stata liquidata da ecologisti e 5 stelle come una "favoletta". Purtroppo era vero invece,

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo degli impotenti

    Se lo spread dovesse prendere il volo, non resterà che buttare tutto nella spazzatura e passare a una politica restrittiva. Inversione di rotta totale. Forse, anche andare a casa.

    di Giuseppe Turani |

  • Il governo dei forconi

    Il governo sa che è in arrivo una tempesta valutaria, ma vuole cacciare Tria e sequestrare il risparmio degli italiani. Sono più che pazzi, incoscienti.

    di Giuseppe Turani |

  • Non sprecate il 2017

    Indagine Mediobanca su 2075 imprese: il fatturato è tornato a crescere. Ma margini operativi e occupazione sono ancora troppo indietro.

    di Giuseppe Turani |

  • Di Maio e le vedove scozzesi

    Non temiamo i mercati perché non siamo ricattabili: mai sentita affermazione più idiota. Gli operatori vogliono soldi, non honestà.

    di Giuseppe Turani |

  • Lezione per i sovranisti

    Quello turco è una specie di film per noi: potrebbe capitare anche all'Italia, fuori dall'Europa e dall'euro.

    di Giuseppe Turani |

  • Strafatti

    La Grillo inventa l'obbligatorietà flessibile, Di Maio ritocca l'Iva per non aumentarla (che vorrà dire?). Salvini sembra già Mussolini. Tutti promettono tutto, ma nessuno dice da dove verranno i soldi.

    di Giuseppe Turani |

  • Nemmeno un euro

    In campagna  elettorale i gialloverdi volevano spendere 110 miliardi, adesso solo 25, sembra. Ma non c'è niente, zero soldi. Debiti. Se i mercati protestano, pronti alla prova di forza. (Shopping delle sorelle Rodriguez)

    di Giuseppe Turani |

  • Una Leopolda tutta in salita

    La crisi economica non è affatto finita e a molti la strada dei populisti sovranisti (lo Stato che pensa a tutto) può anche sembrare l'unica percorribile. Difficile trovare un'alternativa.

    di Giuseppe Turani |

  • Il Ministro competente

    Giulia Grillo era fra quelli che accusavano la  Capua, ricercatrice di livello internazionale, di varie porcherie. Oggi la Capua lavora all'estero. La Grillo guida la sanità italiana.

    di G.T. |

  • La piccola Italia nasce a settembre

    Blocco della circolazione dei capitali, banche nazionalizzate, espulsione dall'Unione europea e dall'euro. Finalmente, liberi e felici.

    di Giuseppe Turani |

  • Storia di un ragazzo del Ghana

    Una dottoressa del centro accoglienza di Lampedusa racconta il suo incontro con un giovane di 17 anni, arrivato in Italia con un barcone.

    di Carolina Casini |

  • L'attacco a Mattarella

    Contro di lui una tempesta informatica, anche dall'estero, veicolata da 400 account twitter falsi.

    di Giuseppe Turani |

  • Perché lo spread vola

    Messaggi troppo contrastanti da parte di esponenti del governo.

    di Nicola Nobile |

  • Un buco è un buco, sempre

    Sula Tav Di Maio dice che sta mediando. Frase senza senso: o si fa il traforo o non si fa. Cosa c'è da mediare?

    di Giuseppe Turani |

  • Sconnessi e felici

    "Hai mai provato a appoggiare un asciugamano su un gasdotto?". No, signora, stanno dieci metri sotto terra. Perché Lega e 5 stelle vanno distrutti.

    di Giuseppe Turani |