Uomini&Business - Direttore Giuseppe Turani

Moda e Design

  • Riciclato è più bello

    North Sails, Yamamay, Oysho, Adidas, Mango sono solo alcuni dei brand che si sono mobilitati in difesa degli oceani e dell'ambiente.

    di Redazione |

  • Salone del Mobile, +26% visitatori

    Chiude l'edizione dei record. Milano più che mai capitale mondiale del design. Nel 2017 l'export del settore è salito del 6% a 22 miliardi.

    di Redazione |

  • Chi vince la guerra delle sneakers

    Sul red carpet come sotto l'abito da sposa. Le scarpe da ginnastica non conoscono limiti e hanno sedotto anche le maison di moda. Ma i big restano Nike e Adidas. 

    di Redazione |

  • Fatturato OVS vola oltre 1,5 miliardi

    In un contesto ancora difficile, i ricavi nel 2017 salgono del 12 per cento. Niente cedola ai soci in vista di nuovi investimenti. Giù il titolo in borsa.

    di Redazione |

  • Made in Italy alla conquista del mondo

    Crescono del 20 per cento le aperture di nuovi negozi all'estero. Fashion e Food i settori più attivi. Mete preferite: Francia, Russia e Medio Oriente.

    di Redazione |

  • Salone del Mobile, si parte

    Oltre 300.000 visitatori attesi a Milano per il più importante evento al mondo di design. Che con il Furisalone coinvolge tutta la città. 

    di Redazione |

  • I big del lusso a caccia di prede

    Hanno una montagna di liquidità da investire. Burberry e Tiffany tra i possibili target di maggiori dimensioni.

    di Redazione |

  • Una mostra per Borsalino

    Ad Alessandria, artisti riuniti per celebrare lo storico marchio in difficoltà. 

    di Redazione |

  • Schiarita per i big Usa della moda

    Dopo due anni di contrazione, gli utili dovrebbero risalire grazie soprattutto alla Cina, spiega Moody's. Che vede un forte pericolo nei dazi di Trump.

    di Redazione |

  • La natura entra in Rinascente

    The Green Life: tre imperdibili settimane per coltivare lo stile green e vivere momenti di puro ossigeno, per corpo e mente. 

    di Redazione |

  • Hermès, un altro anno record

    Fatturato a 5,5 miliardi e utile operativo a 1,9 miliardi: anche nel 2017 la maison francese batte la concorrenza in redditività. 

    di Redazione |

  • Moda senza pellicce

    Versace e Furla allungano la lista delle maison che propongono collezioni fur free. Ma siamo sicuri che sia la scelta più rispettosa per l'ambiente?

    di Redazione |

  • Inditex rallenta la crescita

    Addio incrementi a doppia cifra. In frenata nel 2017 anche i margini. Forte aumento solo per l'e-commerce, che genera il 10 per cento dei ricavi. 

    di Redazione |

  • Tod's, 2017 in linea con le attese

    Buona generazione di cassa e ritorno a una posizione finanziaria positiva. Ma ricavi e utile in lieve flessione. 

    di Redazione |

  • Furla sfiora i 500 milioni

    Grazie alle vendite nella regione asiatica, i ricavi nel 2017 sono saliti del 23 per cento. Per la quotazione, però, non c'è fretta.

    di Redazione |

  • Luxottica, shopping in Giappone

    Dopo i conti record e l'ok al matrimonio con Essilor, annuncia l'acquisizione strategica di Fukui Megane, leader nipponico nell'occhialeria.

    di Redazione |

  • Fosun punta sul lusso

    Con l'acquisizione di Lanvin e Wolford, il gruppo cinese fa un salto di qualità e mira a ritagliarsi un ruolo da protagonista.

    di Redazione |

  • Capsule collection mania

    Si moltiplicano le collezioni e le collaborazioni con più stilisti. I nuovi ritmi della moda hanno già convinto Moncler, Aeffe, Tod's e Diesel.   

    di Redazione |

  • La Perla passa a Sapinda

    La trattativa con i cinesi di Fosun non è andata a buon fine. Alla fine Scaglia ha venduto il gruppo a un fondo d'investimento olandese. 

    di Redazione |

  • Michelin sfonda nelle suole tecniche

    Per lo sport, la sicurezza sul lavoro o il tempo libero: oltre 60 brand di punta si sono già affidati al gruppo dei pneumatici per le loro calzature. 

    di Redazione |